Un uovo al giorno potrebbe ridurre il rischio di diabete 2

Un uovo al giorno potrebbe ridurre il rischio di diabete 2

Individuata una correlazione dai ricercatori dell'Università della Finlandia orientale


 Mangiare un uovo al giorno riduce il rischio di diabete di tipo 2. Uno degli alimenti più controversi (il cui apporto è stato tradizionalmente scoraggiato, anche a causa dell'alto contenuto di colesterolo) viene così riabilitato. E' questo il risultato di uno studio dell'Università della Finlandia orientale pubblicato sulla rivista scientifica Molecular Nutrition and Food Research. Gli analisti finlandesi sono arrivati a dimostrarlo studiando un campione composto da uomini di mezza età. I campioni di sangue di chi aveva mangiato più uova includevano alcune molecole lipidiche che si correlavano positivamente con il profilo ematico degli uomini che non avevano il diabete di tipo 2. "Anche se è troppo presto per trarre conclusioni di causa-effetto, ora abbiamo alcuni suggerimenti su alcuni composti correlati all'uovo che potrebbero avere un ruolo nello sviluppo del diabete di tipo 2 - dice Stefania Noerman, una delle ricercatrici che ha condotto l'analisi - Ulteriori indagini dettagliate con entrambi i modelli cellulari e studi di intervento sugli esseri umani che utilizzano tecniche moderne, come la metabolomica (lo studio delle impronte chimiche lasciate dai processi cellulari, ndr), sono necessari per capire i meccanismi alla base degli effetti fisiologici dell'assunzione di uova".(ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it