Attrice 'Desperate'si ammala di tumore e fa appello pro-vax

Attrice 'Desperate'si ammala di tumore e fa appello pro-vax

Marcia Cross, 'vaccinerò subito le mie figlie' contro l'Hpv


  Marcia Cross, la 'Bree van de Kamp' di Desperate Housewives, ha avuto un tumore causato dal virus Hpv. A rivelarlo è stata la stessa attrice, che durante una puntata della trasmissione della Cbs 'This Morning' ha fatto un appello a vaccinare le giovani generazioni contro il virus, che ha probabilmente causato anche un tumore avuto dal marito.
    Il marito della Cross, Tom Mahoney, ha avuto una diagnosi di cancro alla gola nel 2009, mentre l'attrice ha scoperto nel 2017 di avere un tumore dell'ano. Dopo le analisi, ha spiegato nell'intervista, i medici hanno suggerito che lo stesso ceppo di Hpv, uno di quelli coperti dal vaccino, sia alla base di entrambi i casi. Sia Cross che il marito dopo la chemioterapia sono in remissione, ha rivelato l'attrice. "Non sapevo neanche che il virus fosse legato al tumore prima della mia diagnosi - ha affermato 'Bree', che ha annunciato che vaccinerà le proprie figlie gemelle che hanno 12 anni -. Ancora non lo sanno ma avranno la prima dose alla fine della scuola".
    L'attrice ha anche sottolineato lo stigma che circonda i pazienti che hanno il suo stesso tipo di tumore. "So che ci sono persone che provano vergogna - ha affermato -. Hai il cancro.
    Devo anche sentirti in imbarazzo come se avessi fatto qualcosa di sbagliato perchè ha preso la residenza nell'ano?". 
   

Leggi su www.ansa.it