Salute mentale, 851mila curati da servizi con 70% di over 45

Salute mentale, 851mila curati da servizi con 70% di over 45

Rapporto Ministero 2017, nel 53% dei casi sono donne


(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Le persone con disturbi psichiatrici assistite dai servizi specialistici nel 2017 sono state poco più di 851.000, in lieve aumento rispetto agli 805.000 del 2016 (quando però mancavano all'appello i pazienti della Val d'Aosta): si tratta nel 53% dei casi di donne e la loro età riflette l'invecchiamento della popolazione generale, con un'ampia percentuale di pazienti al di sopra dei 45 anni (67%).
    E' quanto emerge dal Rapporto sulla Salute Mentale 2017, presentato oggi al Ministro della Salute.
    Rispetto alla popolazione generale si tratta di 169 persone in cura per 10.000 abitanti in Italia, ma con grandi differenze regionali: si va infatti dal 80 per 10.000 abitanti adulti in Sardegna fino a 230 nella regione Puglia. Nel 2017 i pazienti che sono entrati in contatto per la prima volta durante l'anno con i Dipartimenti di Salute Mentale sono stati 335.794.
   

Leggi su www.ansa.it