Scoperta ad Hong Kong nuova sostanza anti-tumorale

Scoperta ad Hong Kong nuova sostanza anti-tumorale

'Aumenta l'efficacia della chemioterapia e ne limita i danni'


(ANSA) - HONG KONG, 7 GEN - Un gruppo di ricercatori della City University di Hong Kong ha sviluppato un nuovo composto chimico in grado di ridurre fino a due terzi le dimensioni e il peso di alcuni tumori limitando gli effetti negativi della chemioterapia. Lo riferisce l'agenzia Xinhua, precisando che la sostanza si chiama 'phorbiplatin' ed è stata scoperta da un gruppo di ricerca guidato da Zhu Guangyu, professore associato presso il dipartimento di Chimica dell'università. Il composto permette di aumentare l'accuratezza della chemioterapia e ridurre al minimo i danni inflitti alle cellule sane durante il trattamento di una vasta gamma di tipologie di cancro, in particolare i tumori al seno e alle ovaie. Dagli esperimenti in laboratorio è emerso che le dimensioni e il peso dei tumori trattati con il 'phorbiplatin' si sono ridotti di oltre il 67% e il 62% in più rispetto a quelli trattati con l'oxaliplatino, un farmaco anti-tumorale ampiamente diffuso.
   

Leggi su www.ansa.it