Coronavirus: con 2 varianti genetiche più rischio ammalarsi

Coronavirus: con 2 varianti genetiche più rischio ammalarsi

Legate ai gruppi sanguigni


(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Scoperte due varianti genetiche, entrambe legate ai gruppi sanguigni, associate al maggior rischio di ammalarsi gravemente di Covid-19. Le ha individuate la ricerca internazionale pubblicata sul New England Journal of Medicine e coordinata dal gruppo dell'Università tedesca di Kiel diretta. "I nostri dati genetici - scrivono i ricercatori - confermano che le persone di gruppo sanguigno '0' hanno un rischio inferiore di ammalarsi di Covid-19 rispetto agli altri gruppi sanguigni e che le persone con gruppo sanguigno 'A positivo' hanno un rischio maggiore", di circa il 45% di sviluppare l'infezione. La ricerca, alla quale ha collaborato l'Italia con l'Università di Milano, ha confrontato il Dna di 1.900 persone italiane e spagnole malate di Covid-19 e in condizioni gravi con quello di 2.300 individui sani. "Abbiamo trovato un nuovo gene di suscettibilità alla sindrome Covid-19 e confermato il potenziale coinvolgimento del gruppo sanguigno nella malattia", scrivono gli autori della ricerca.
   

Leggi su www.ansa.it