Ricerca: Siena,trovata proteina causa degenerazione maculare

Ricercatori, 'ora possibile bloccare progressione malattia'


(ANSA) - SIENA, 07 SET - Individuata dai ricercatori dell'Università di Siena una delle proteine responsabili del meccanismo che causa la perdita della visione nella degenerazione maculare senile. Il lavoro, condotto in collaborazione da due gruppi di ricerca dell'Ateneo, uno del laboratorio di biologia molecolare e l'altro dell'Unità di oftalmologia, è stato pubblicato sulla rivista internazionale di oftalmologia 'Investigative ophthalmology & visual science.
    "L'individuazione - spiegano i ricercatori - della proteina Cd93 come responsabile della proliferazione anomala di vasi sanguigni nell'occhio può aprire la strada allo sviluppo di nuovi farmaci di supporto a quelli già esistenti che permettano di bloccare le recidive e la progressione della malattia, cosa purtroppo non ancora possibile". Lo studio, inoltre, dimostra come un anticorpo monoclonale prodotto dagli stessi ricercatori sia in grado di legare e neutralizzare la proteina Cd93, prevenendo così la formazione dei vasi patologici. (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it