All'elettrocardiografo da smartphone il

All'elettrocardiografo da smartphone il "Compasso d'oro"

Il D-Heart tra i vincitori della 26esima edizione del premio


(ANSA) - ROMA, 09 SET - Un apparecchio che permette di fare un elettrocardiogramma grazie a uno smartphone ha ricevuto il "Compasso d'oro Adi", un premio nato nel 1954 e ideato da Giò Ponti per le personalità, le organizzazioni o le aziende che si sono distinte per innovazione e creatività nel campo del design.
    Giunto alla 26esima edizione, quest'anno sono stati 18 i vincitori e 38 le menzioni d'onore. Tra i premiati c'è l'Ecg D-Heart, un dispositivo che permette di fare un elettrocardiogramma (Ecg) per smartphone, di livello ospedaliero. Lo strumento consente di fare l'analisi a 8/12 derivazioni e permette di inviare i risultati al servizio di telecardiologia attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
    "Siamo molto orgogliosi e grati di aver vinto questo prestigioso premio. Si tratta di un grande riconoscimento per il nostro duro lavoro in questi anni e ci incoraggia a continuare nel nostro progetto per creare soluzioni con lo stesso principio di design che riflette il marchio D-Heart: la semplicità incontra l'affidabilità", spiegano gli ideatori del prodotto, Nicolò Briante e Niccolò Maurizi.
    Tramite l'app per smartphone o tablet, collegata al dispositivo, D-Heart permette di registrare un Ecg a 8 derivazioni da parte del paziente e un Ecg a 12 derivazioni da parte dell'operatore sanitario. (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it