++ Trump, perché Woodward ha aspettato per sue rivelazioni? ++

"Non aveva un obbligo a farlo se erano così pericolose?"


(ANSA) - WASHINGTON, 10 SET - "Bob Woodward aveva le mie dichiarazioni da molti mesi. Se pensava fossero così sbagliate o pericolose, perché non le ha immediatamente rese pubbliche per salvare vite umane? Non aveva un obbligo a farlo? No, perché sapeva che erano risposte corrette e adeguate. Calma, nessun panico": lo ha twittato Donald Trump in merito alle rivelazioni del giornalista nel suo ultimo libro, in cui il presidente ha ammesso che conosceva la pericolosità mortale del coronavirus ma che lo minimizzo' per non creare panico. (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it