++ Leucemia, immunoterapia contro malattia residua nascosta ++

Per debellare cellule invisibili al microscopio


(ANSA) - ROMA, 25 SET - Passi avanti contro la Leucemia linfoblastica acuta (Lla), forma aggressiva di Leucemia che colpisce bambini e adulti. Da oggi, i pazienti hanno infatti nuove opportunità per beneficiare di periodi sempre più lunghi liberi dalla malattia, fino alla sua possibile eradicazione completa, grazie alla prima immunoterapia per il trattamento della malattia residua minima (MRD), vale a dire per debellare le cellule invisibili alla valutazione al microscopio ottico che possono permanere anche quando la malattia non dà più sintomi e i parametri sono rientrati nella norma, aumentando il rischio di ricadute. (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it