Aids: Torino entra nella rete delle Fast-Track Cities

E' la quarta città italiana per numero di nuove diagnosi


(ANSA) - TORINO, 02 OTT - Torino, quarta città italiana per numero di nuove diagnosi (108 su 198 in Piemonte) entra nel network di municipalità che ha l'obiettivo di contrastare l'Aids ma anche lo stigma e le discriminazioni nei confronti di chi ne è colpito. E' stata firmata questa mattina dal Comune la dichiarazione di Parigi che fa di Torino una delle Fast-Track Cities. "Un'adesione - sottolinea l'assessore ai Diritti Marco Giusta - che è un chiaro segnale di presa di coscienza del problema. La sinergia fra enti e istituzioni è la base della lotta all'Hiv e per favorire una corretta informazione per il superamento dei pregiudizi". (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it