Tumore al rene asportato con robot su paziente sveglia

Tumore al rene asportato con robot su paziente sveglia

All'ospedale Molinette di Torino


(ANSA) - TORINO, 17 FEB - Un robot chirurgico ha asportato un tumore maligno al rene su una paziente sveglia, che non poteva essere addormentata. L'eccezionale intervento, il primo al mondo di questo genere secondo i sanitari che lo hanno effettuato, presso l'Urologia universitaria dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. Grazie alla combinazione della tecnica robotica assistita con il sistema Da Vinci e di tecnologie innovative di ricostruzioni tridimensionali delle immagini che hanno guidato l'intervento, il tumore maligno è stato asportato completamente salvando il rene. (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it