Tumori: per Natale il mazzo di carte con re che fanno chemio

Tumori: per Natale il mazzo di carte con re che fanno chemio

Creato da Progetto Giovani dell'Istituto Nazionale Tumori


(ANSA) - MILANO, 10 NOV - Un mazzo di carte da ramino in edizione limitata con i re che fanno la chemioterapia, le regine che indossano bandane colorate, i fanti che rappresentano gli infermieri e i jolly nei panni di medici d'eccezione. È l'ultima creazione dei ragazzi del Progetto Giovani dell'Istituto Nazionale Tumori di Milano, proposta come idea regalo solidale, in vista delle prossime festività natalizie.
    Dopo la lontananza forzata imposta dalla pandemia, da settembre le attività del Progetto Giovani sono ricominciate anche in presenza con un laboratorio di magia e illusionismo.
    Ventidue ragazzi e ragazze tra i 16 e i 25 anni, metà ancora in cura presso la Pediatria Oncologia dell'INT e metà fuori terapia, sotto la guida di Alice Patriccioli, che collabora con lo staff del Progetto Giovani per gli aspetti "artistici", hanno disegnato la grafica di questo speciale mazzo di carte personalizzato, che sarà disponibile da dicembre grazie alla collaborazione con Modiano. "Sono carte 'magiche' - spiega Andrea Ferrari, ideatore e responsabile del Progetto Giovani della Pediatria dell'INT - perché raccontano della vita dei nostri adolescenti in reparto. Sono carte che ci aiuteranno nei prossimi mesi a imparare trucchi e giochi di prestigio, ma anche a riconoscere la magia nella nostra vita di tutti i giorni, a coltivare lo stupore e la meraviglia, a imparare la leggerezza anche qui in reparto". "Volevamo rappresentare - spiega Marco, uno degli autori - sulle carte da gioco qualcosa che potesse raccontare la nostra storia". (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it