Vaccini: in Brasile somministrati finora 53 milioni di dosi

Governo inizia a distribuire 1,1 milioni unità di vaccino Pfizer


(ANSA) - BRASILIA, 10 MAG - Il governo brasiliano ha annunciato che, a partire da oggi, inizierà a distribuire 1,1 milioni di dosi del vaccino di Pfizer, che fanno parte di un contratto per 100 milioni di unità siglato con il laboratorio farmaceutico americano.
    Il primo lotto del farmaco è arrivato nel Paese sudamericano due settimane fa.
    "Il ministero della Salute raccomanda che la vaccinazione con l'immunizzante Pfizer venga effettuata solo nelle 27 capitali degli Stati", dove sono presenti "super-frigoriferi" in grado di raggiungere temperature inferiori ai 70 gradi sotto zero, si legge in un comunicato.
    Fino a ieri sera in Brasile sono stati somministrati 53 milioni di dosi, con 17,7 milioni di persone che hanno ricevuto le due dosi del vaccino cinese, CoronaVac, e del britannico Oxford/AstraZeneca. (ANSA).
   

Leggi su www.ansa.it